Filtri Ricerca
Cerca tra i contenuti: Argomenti: Anno di Riferimento: Magazine n° Autore: Cerca
La Redazione
Oltre 300 articoli disponibili
Gli articoli dei Ligabue Magazine sono acquistabili in formato digitale direttamente nel sito. Cerca l'argomento o l'autore che più ti interessa
Novità per abbonamenti
Ligabue Magazine n° 74
Abbonati Subito
Articoli Ligabue
Pagina 1 di 49
Dipo, l’antica voce delle perle di vetro - I colori dei materiali delle fornaci veneziane si fondono nelle tradizioni del Ghana. Modernità e cambi culturali non allontanano la seduzione di antiche e moderne collaneIrene Fornasiero

C’è un filo sottile che lega il sapiente lavoro dei maestri vetrai veneziani a quello degli artigiani di Odumase, località del Ghana orientale riconosciuta a livello internazionale come centro di eccellenza per la produzione di perle di vetro. Un filo sottile che, riavvolto, richiama alla mente il ... "Leggi Tutto"

* Questo articolo è contenuto in Ligabue Magazine n° 69

Piedras Negras cuore dei Maya - Ecco come archeologi e scienziati cercano con strumenti e nuove tecnologie di salvaguardare i resti dell’impero degli undici “sacri signori” del GuatemalaJames Doyle

Circondate dalla giungla guatemalteca che si affaccia sul fiume Usumacinta si trovano le rovine dell'antica città Maya di Yokib, oggi conosciuta come Piedras Negras ("Rocce nere" in spagnolo). A Piedras Negras, tra il quinto e il nono secolo, fiorì una delle più importanti corti dinastiche del perio... "Leggi Tutto"

* Questo articolo è contenuto in Ligabue Magazine n° 69

Pozzi a Venezia “Dolce e chiara co fa un specchio” - Testo e foto Bruno Berti La modernità di Venezia tra caffè e “piròn” La città “Porta d’Oriente” è stata per secoli importatrice di nuovi usi alimentari e cambi di costume. Da CostantiAlessandro Marzo Magno

«Costumano anco molti, per poter vivere allegri, di bere ogni mattina una certa acqua negra, fatta coll’oppio, la quale suole levarli da ogni pensiero, e insieme dal buon sentimento; e se quelli che sono assuefatti a pigliarla la volessero lasciare, morirebbero subito, essendo già la natura loro avv... "Leggi Tutto"

* Questo articolo è contenuto in Ligabue Magazine n° 69

Custodi delle immagini dei sogni - Reliquari Kota tra Congo e Gabon, un mondo onirico nell'Africa equatorialeLouis Perrois

La mia primissima indagine sul campo in Gabon, nell’autunno del 1965, fu consacrata ai Kota della regione di Makokou e Mekambo, ma non riguardò direttamente le loro figure di antenati, le quali già da qualche decennio non erano più in uso, bensì il “satsi” un loro rito di iniziazione degli adolescen... "Leggi Tutto"

* Questo articolo è contenuto in Ligabue Magazine n° 68

Mangiando nemici o eroi - La complessa storia culturale e il cannibalismo nelle popolazioni delle Piccole AntilleAndré Delpuech

Alla fine del XV secolo, quando nell’area caribica comparvero gli spagnoli, nelle Piccole Antille, per lo meno da Trinidad alla Guadalupa, vivevano gruppi di amerindi, noti con il nome di “Caribi insulari” e subito definiti “cannibali”. Di loro, d’altra parte, spesso si ricordano soltanto l’aspetto ... "Leggi Tutto"

* Questo articolo è contenuto in Ligabue Magazine n° 68

Automi, robot, quasi uomini - La moderna ricerca dell'immortale tra miti, giocattoli, film e nuovi mostriCarlo Montanaro

Dal momento che l’unica certezza assoluta che abbiamo nella vita è che dobbiamo morire, uno dei progetti sistematicamente tentati in ogni epoca dall’uomo è stato quello di negarla questa certezza, aspirando al raggiungimento dell’immortalità. Ma dal passato, pragmaticamente, senza pensare a religi... "Leggi Tutto"

* Questo articolo è contenuto in Ligabue Magazine n° 68

Per casa de’ turchi - Il Fondaco: residenza, albergo, centro affari. Un angolo di Levante sul Canal GrandeFabio Isman

Sa'dullah Idrisi, o Saddo Drisdi nei documenti veneziani, non è soltanto uno tra gli infiniti mercanti levantini approdati nella Serenissima sull'irresistibile onda degli affari: dal 1250 almeno fino a metà Seicento, quando si affacciano alla ribalta del mare i commercianti inglesi ed olandesi, Vene... "Leggi Tutto"

* Questo articolo è contenuto in Ligabue Magazine n° 68

Viaggi pericolosi - Sbarcati quasi ovunque con gli uomini gli animali trasformano e devastanoAlessandro Minelli

Gatti, cani, ratti e manguste sono sbarcati pressoché ovunque, negli ultimi secoli, dalle navi che percorrevano gli oceani alla scoperta di terre non ancora segnate sulle carte, di luoghi esotici dai quali portare in Europa quelle spezie il cui pregio poteva accendere anche i fuochi di una guerra. "Leggi Tutto"

* Questo articolo è contenuto in Ligabue Magazine n° 68

La scoperta dell’arte dell’Antica America. Il mondo che non c’era, a Firenze la collezione LigabueAdriano Favaro

Davanti ai manufatti d’oro e di giada arrivati nella Spagna gli ambasciatori d’Europa rimasero colpiti e trasferirono il loro stupore nelle lettere ai loro sovrani e governi. E Albrecht Dürer scrive: «Queste cose son più belle che delle meraviglie. Nella mia vita non ho mai visto cose che mi riempi... "Leggi Tutto"

* Questo articolo è contenuto in Ligabue Magazine n° 67

TOP
Pagina 1 di 49