Filtri Ricerca
Cerca tra i contenuti: Argomenti: Anno di Riferimento: Magazine n° Autore: Cerca
La Redazione
Oltre 300 articoli disponibili
Gli articoli dei Ligabue Magazine sono acquistabili in formato digitale direttamente nel sito. Cerca l'argomento o l'autore che più ti interessa
Novità per abbonamenti
Ligabue Magazine n° 72
Abbonati Subito
Dinosauri alla deriva

Testo di:
Giancarlo Ligabue

Fotografie:
Archivio Ligabue - Massimo Cappon - Enrico Massidda

AGGIUNGI

Versione digitale subito disponibile *

Versione pdf€ 2,00

* Le versioni digitali dal n. 1 al 57 sono ottenute da una scansione del Magazine. Potrebbero pertanto presentare delle imperfezioni nella visualizzazione dei testi e delle immagini.

Anteprima Articolo

Hanno trovato i loro fossili dappertutto; in effetti, i dinosauri sono stati gli inquilini incontrastati di tutto il pianeta.
Nei 155 milioni di anni del loro "excursus" evolutivo sono riusciti a colonizzare tutte le terre emerse del Mesozoico, chiamato anche l'era dei rettili.
Fino a poco tempo fa, però, si pensava che l'Antartide fosse stata rigidamente esclusa dal "condominio" dei grandi rettili, in particolare da ogni forma di vertebrato terrestre. Questa scuola di pensiero era condizionata dalle difficoltà di ricerca per l'estrema lontananza dell'Antartide, per la rigidità del suo clima e, soprattutto, per il fatto che la quasi totalità delle sue terre è coperta dal ghiaccio.
Del resto non si comprendeva come e perché eventuali vertebrati avessero potuto raggiungere questo lontano e glaciale ecumene.
In realtà l'Antartide, che si differenzia dal Polo Nord appunto perché è un vero continente, durante il Mesozoico, oltre 200 milioni di anni fa, non si trovava nella stessa posizione attuale e il suo clima era più caldo e la vegetazione composta di felci e conifere.

Procedi con l’acquisto per leggere tutto l’articolo...
Informazioni articolo
Articolo contenuto nel
Ligabue Magazine 19

Vai al Magazine